loading
Dove Siamo
Chiamaci
Rovato

Via 25 Aprile, 231

Numero di telefono
Manerbio

Via Cremona, 101

Numero di telefono
Assistenza
Orzinuovi

Via Milano, 164

Numero di telefono
Assistenza
  • Desiderata: le tecnologie innovative sono molto apprezzate dai clienti
  • Smart: quasi il 60 per cento dei clienti ordina la telecamera anteriore, il 55 per cento il sistema Navi 900 IntelliLink
  • Sofisticata: gli allestimenti Dynamic e INNOVATION sono particolarmente richiesti
  • Di successo: Astra è la seconda auto compatta più venduta in Europa e in Germania 

Rüsselsheim.  Un’architettura leggera, tecnologie di propulsione di grande efficienza, sistemi di assistenza alla guida e una connettività digitale all’avanguardia: le caratteristiche di Opel Astra, presentata al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte del 2015, hanno già convinto più di 500.000 clienti di tutta Europa. Questa vettura di grande successo attualmente detiene il secondo posto nel segmento delle compatte in Europa, ed è medaglia d’argento anche in Germania e in altri importanti paesi. Da quest’anno Astra è riuscita a conquistare il vertice del segmento nei Paesi Bassi. Tra le tecnologie di cui è dotata spiccano OnStar, il servizio di connettività e assistenza personale, e i fari anteriori IntelliLux LED® matrix, che permettono di viaggiare sempre con gli abbaglianti inseriti senza accecare gli altri utenti della strada. Numerosi riconoscimenti internazionali come il ‘Volante d’oro’ e il premio di ‘Auto dell’Anno 2016 per l’Europa’ rafforzano ulteriormente le credenziali di questa vettura affascinante e atletica.

“Siamo felici che l’Astra di ultima generazione sia già riuscita a convincere più di mezzo milione di clienti. La forte richiesta delle principali innovazioni e degli equipaggiamenti di vertice, oltre che dei modernissimi sistemi di assistenza, dimostra che la nostra filosofia volta a portare tecnologie di avanguardia nel segmento delle compatte per renderle disponibili a un vasto pubblico centra il bersaglio. Questo è quello che intendiamo con ‘il futuro appartiene a tutti”, ha dichiarato Peter Küspert, Managing Director Sales & Aftersales.

I più venduti: la telecamera anteriore Opel Eye, il sistema Navi 900 IntelliLink e i sedili AGR

Gli ordini di Opel Astra riflettono la sua eccellente fama di vettura dotata di soluzioni hi tech. Quasi il 60 per cento di tutti i clienti sceglie la telecamera anteriore Opel Eye che, assieme ai numerosi sistemi di assistenza, rende la guida di Astra non solo più piacevole ma anche più sicura. Tra i sistemi di assistenza vi sono il Riconoscimento cartelli stradali Traffic Sign Recognition, il sistema di mantenimento della corsia di marcia Lane Keep Assist con Allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata Lane Departure Warning, e l’Indicazione della distanza di sicurezza Following Distance Indication con Allerta incidente Forward Collision Alert e Frenata automatica di emergenza Autonomous Emergency Braking. Quest’ultima funzione aiuta attivamente a evitare un tamponamento o a ridurne la gravità. Se la distanza si riduce al di sotto della soglia di sicurezza impostata, il sistema attiva un allarme sonoro, un allarme visivo nel cruscotto e una proiezione LED sul parabrezza. In caso di rischio di incidente, si inserisce la Frenata automatica di emergenza. L’allerta in caso di involontario superamento della corsia di marcia attiva un allarme sonoro e visivo in caso di abbandono involontario della corsia, mentre il sistema di mantenimento della corsia di marcia interviene gentilmente sullo sterzo in caso di deviazione involontaria. L’Indicatore della distanza di sicurezza calcola continuamente la distanza rispetto ai veicoli che precedono la vettura, e mostra il valore in secondi. Un’auto verde stilizzata rappresenta il veicolo che precede. Se la distanza risulta insufficiente, la funzione Headway Alert si attiva automaticamente e il simbolo diventa giallo.

Opel Astra è inoltre disponibile a richiesta con il Cruise control attivo (ACC) di ultima generazione, che grazie a un radar e alla telecamera mantiene automaticamente la distanza impostata rispetto al veicolo che precede. L’ACC adatta automaticamente la velocità e segue il veicolo in base alla distanza di sicurezza impostata: tre sono le opzioni disponibili (vicina – media – lontana). L’ACC si comporta come un normale cruise control in assenza di veicoli nella propria corsia di marcia, ma frena per mantenere la velocità impostata in caso di discesa. Le icone presenti sul cruscotto comunicano al guidatore la velocità impostata, la distanza selezionata e se l’ACC ha rilevato un veicolo.

Circa un cliente su tre sceglie Astra con i fari posteriori con LED, che rendono ancora più facile vedere la vettura al buio. Ma i clienti di Opel Astra non cercano solo sicurezza. Vogliono anche comodità e un sistema di infotainment completo. La seconda funzione più popolare dopo il pacchetto che comprende la telecamera anteriore è il sistema Navi 900 IntelliLink. Circa il 55 per cento di tutte le Astra vendute in Europa monta questo modernissimo sistema di infotainment con schermo touch da otto pollici e navigatore integrato. Le mappe coprono tutti i paesi europei. In funzione del dispositivo, questo sistema a richiesta è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Per viaggiare in modo ancora più comodo, quasi un cliente su quattro ordina Astra con i sedili anteriori ergonomici e pluripremiati certificati dall’associazione di esperti di postura AGR, dotati di funzione massaggio, ventilazione e regolazione delle imbottiture laterali, una combinazione unica nel segmento delle compatte che consente di affrontare nella massima comodità anche i viaggi più lunghi.

Il successo degli allestimenti superiori

I due allestimenti superiori di Astra, ‘Dynamic’ e ‘Innovation’, hanno dimostrato di essere estremamente apprezzati dai clienti. Dal lancio dell’ “Auto dell’anno 2016 per l’Europa”, oltre il 60 per cento degli acquirenti ha scelto una di queste due versioni, che permettono di avere dotazioni e funzioni standard superiori, che non devono quindi essere ordinate specificamente. Onstar[1], per esempio, il servizio di connettività e assistenza personale di Opel, è di serie in entrambi questi due allestimenti. Il servizio offre funzioni come la Chiamata automatica in caso di incidente, la Diagnostica veicolo o l’Assistenza per furto veicolo e un hotspot Wi-Fi 4G/LTE[2] che assicura una stabile connessione internet. Fino a sette dispositivi possono collegarsi simultaneamente al sistema e utilizzare la connessione mobile ad alta velocità. Anche prenotare una camera d’albergo[3] e trovare parcheggio[4] non sono più un problema con OnStar. Chi guida può contattare l’operatore OnStar premendo il tasto blu. L’operatore cercherà un albergo nella fascia di prezzo desiderata e prenoterà una camera o invierà l’indirizzo del parcheggio più vicino al navigatore. Gli allestimenti Dynamic e INNOVATION comprendono anche dotazioni di comfort come il volante in pelle, il bracciolo regolabile e i fendinebbia.

 

[1]I servizi OnStar sono soggetti a termini e condizioni. È richiesta la creazione di un account presso OnStar Europe Ltd. Tutti i servizi sono soggetti alla copertura e alla disponibilità di reti mobili. I servizi sono soggetti a costi dopo il periodo di prova. Per ogni ulteriore dettaglio visita la sezione Wi-Fi del sito www.opel.it

[2] Il servizio Wi-Fi richiede l’attivazione di un account presso l’operatore TLC ed è soggetto alle condizioni e ai Termini di tale operatore. Sono richiesti indirizzo email e, ai fini dell’identificazione prevista per legge, il numero della carta di credito con attivo il servizio 3D Secure, al momento dell’attivazione del Wi-Fi e del relativo periodo di prova. Il periodo di prova del servizio Wi-Fi prevede un limite di tempo e un tetto massimo di dati. Successivamente, il servizio sarà soggetto a costi. I servizi sono soggetti alla copertura e alla disponibilità di reti mobili.

[3] L’operatore OnStar può aiutarti a prenotare una camera d’albergo utilizzando Booking.com, secondo i termini e l’informativa sulla privacy di Booking.com, che si trovano sul sito Booking.com, e i termini e le condizioni dell’hotel. OnStar aiuta nella prenotazione e non è responsabile dei servizi forniti da Booking.com o dall’hotel. Sono richiesti indirizzo email e carta di credito.

[4] Attraverso Parkopedia.com. La disponibilità è quella indicata al momento in cui si contatta OnStar.

vai al bottone sopra