loading
Dove Siamo
Chiamaci
Rovato

Via 25 Aprile, 231

Numero di telefono
Manerbio

Via Cremona, 101

Numero di telefono
Assistenza
Orzinuovi

Via Milano, 164

Numero di telefono
Assistenza
  • L'attrazione principale: l'affascinante stand Opel alla maggiore esposizione di auto classiche al mondo
  • Anteprima per il mercato tedesco: la GT Concept circondata dalle storiche GT del marchio
  • Esperti competenti: il club ALT-Opel ha tutte le risposte

 

Rüsselsheim/Essen.  Opel presenta la GT Concept alla Techno Classica di quest'anno, in corso di svolgimento a Essen (dal 6 al 10 aprile), unendo così due generazioni di innovazioni automobilistiche. Dopo il grande successo riscosso in occasione dell'anteprima mondiale al Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra, la coupé sportiva dalle linee purissime debutta sul mercato tedesco circondata dalle storiche GT del marchio. Alla principale esposizione di auto classiche del mondo hanno presenziato anche Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel, e Johan Willems, Vice President Communication. Sono circa 1.250 gli espositori che partecipano alla 28a edizione di questa manifestazione, esponendo i propri prodotti in 21 padiglioni per una superficie totale di 127.000 m2.

 

 “La Techno Classica è una manifestazione fantastica perché riesce a unire vecchio e nuovo. Lo notano i visitatori e lo evidenziano anche i nostri modelli. Dimostriamo infatti come sia possibile costruire un ponte che parte dal 1960 e si estende nel futuro con la famiglia delle nostre GT e la GT Concept,” ha dichiarato Neumann allo stand Opel nel padiglione 2. Quest'anno lo stand Opel ha le fattezze dell'ufficio stile di Rüsselsheim negli anni Sessanta del secolo scorso. Opel fu il primo costruttore europeo a creare il proprio studio di design nel 1964. Fu in quegli uffici che venne concepita la leggendaria GT Experimental del 1965, anch'essa esposta a Essen. L'ultima concept car Opel, la GT Concept, è esposta accanto a quell'icona di stile.

Vi sono inoltre una GT rossa di serie e alcune GT particolarmente veloci di specialisti del tuning come Conrero, Gerent e Irmscher.

 

La presenza congiunta di Opel e del club ALT-Opel sta quasi diventando una tradizione alla Techno Classica. Il più grande club Opel al mondo fornisce ormai da molti anni il proprio supporto al costruttore di Rüsselsheim in occasione di questa esposizione di modelli classici ed è ancora una volta presente con esperti che sono in grado di rispondere a qualsiasi domanda sui modelli storici Opel in mostra.

vai al bottone sopra