loading
  • Grande successo della serata dedicata all’Adam Design Award
  • Decretati i vincitori del contest dedicato alla ADAM e promosso in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design (IED) di Milano

 

Milano. Si è svolta presso il Temporary Store “Adam&You” di Corso Giuseppe Garibaldi 51/A la cerimonia di premiazione degli “Adam Design Award”.

 

Una proposta di successo dedicata al design ed al talento di giovani artisti, nata dalla collaborazione tra Opel Italia e lo IED di Milano. Numerosi i mood boards - tutti dedicati alla urbancar più chic del momento - presentati dagli studenti di una delle Scuole d’Arte più rinomate al mondo e dai creativi frequentanti la piattaforma internazionale di Shicon. Proprio il CEO di Shicon Europe, nonché Coordinatore Tesi IED, Enrico Aprico ha aperto la serata dichiarando: “Quella con Opel è stata un’iniziativa davvero stimolante, che ha permesso di mettere in luce il talento dei giovani designer italiani che mossi da una vettura di tendenza come la ADAM hanno potuto manifestare appieno la loro passione e peculiarità”.

 

A consegnare i trofei il management nazionale del costruttore tedesco, che ha premiato i due giovani progettisti che meglio sono riusciti a cogliere ed esprimere l’unicità della piccola lifestyle oriented:

 

  • Rita Escobar, giovane e brillante creativa di origine colombiana, si è conquistata il podio per il progetto più votato dai visitatori del concept store meneghino grazie alla sua opera all’interno della quale ADAM diventa il simbolo di un nuovo lifestyle che attraversa e vive il glamour accendendo le luci del palcoscenico;
  • mentre la tavola realizzata da Gianluca Felice titolata “Psycho Glam-Jam-Slam” ha raccolto le preferenze di Opel Italia: un vero e proprio viaggio introspettivo intrapreso dal venticinquenne cofondatore di Mindhood per capire approfonditamente questa straordinaria “compagna di viaggio” chiamata ADAM.

 

Due promesse del panorama artistico formatesi presso lo IED, che si sono lasciati ispirare dalle infinite possibilità di ADAM e che hanno saputo esprimere nei loro lavori l’originalità e lo charme della fashion 3 porte Opel. “Ma non è stato certamente facile decretare i due vincitori. Molti e di alto livello, infatti, i progetti presentati, a dimostrazione ancora una volta che ADAM non segue la tendenza ma la crea attraverso un mondo aperto a tutti coloro che hanno il desiderio di sentirsi unici ed originali!” ha dichiarato Paola Trotta, Direttore Comunicazione di Opel Italia.

 

Profilo dei vincitori


Rita Escobar, ama definirsi “Creative Designer Addicted”. Nata a Bogotà in Colombia dove ha frequentato il College di LaSalle diventando Fashion Designer, vive ora a Milano da quando, nel 2009, entra allo IED di Milano, specializzandosi in Comunicazione & PR eventi, e dove dal 2013 è Teacher Assistant, insegnando Start up School e Public Speaking.

 

Gianluca Felice, classe 1988, dopo aver frequentato lo IED - presso il quale ha conseguito un diploma in Marketing, Account and Communication Management - inizia a lavorare per l’Istituto Europeo di Design come coordinatore di progetti internazionali occupandosi in particolare di organizzazione di workshop a tema Eco-sostenibilità Urbana. Nel 2011 fonda Mindhood, una società che si occupa di strutturare e valorizzare la presentazione di nuovi start up per massimizzarne il valore percepito e l’interesse sul mercato.



Torna all'inizio