loading
Dove Siamo
Chiamaci
Rovato

Via 25 Aprile, 231

Numero di telefono
Manerbio

Via Cremona, 101

Numero di telefono
Assistenza
Orzinuovi

Via Milano, 164

Numero di telefono
Assistenza
  • Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel Group: “L’Astra è la miglior Opel che abbiamo mai costruito”
  • L’offensiva di prodotto cambia marcia: 29 nuovi modelli Opel entro il 2020
  • Mary Barra, CEO di GM: “Vogliamo essere il numero due in Europa.”
  • La nuova connettività di OnStar

 

 Rüsselsheim/Francoforte. Il 66° Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte comincia per Opel con l’anteprima mondiale della nuova generazione di Astra. Un evento che segna anche l’inizio di una nuova epoca per la Casa tedesca. “Nuova Astra è la miglior Opel che abbiamo mai costruito e per noi rappresenta un salto di qualità da tanti punti di vista,” ha dichiarato Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel Group, nel suo discorso di apertura durante la conferenza stampa ufficiale che si è svolta nell’Universo Astra. “Tutti hanno fatto un ottimo lavoro su nuova Astra. E’ un altro capitolo della rinascita di Opel.

 

”L’undicesima generazione di vetture compatte a marchio Opel è più leggera, più agile e più efficiente che mai ed è dotata di funzioni mutuate da segmenti superiori. Il CEO di Opel Group è stato raggiunto sul palco dello stand D09 nel padiglione 8.0, grande più di 3.300 mq, da Mary Barra, CEO di General Motors, insieme a cui ha presentato Astra 5 porte e la nuovissima Astra Sports Tourer. Con circa 30.000 ordini, l’auto è già un grande successo, sebbene il lancio ufficiale sia previsto solo il 10 ottobre.


Mary Barra (CEO GM): acceleriamo l’offensiva di prodotto. Presto una nuova ammiraglia

 

Mary Barra, amministratore delegato di General Motors, ha annunciato alcune importanti novità relative all’offensiva di prodotto e di modelli sul mercato europeo. “Intendiamo accelerare l’offensiva di prodotto Opel: tra il 2016 e il 2020 lanceremo 29 nuovi modelli, tra cui un veicolo elettrico e una seconda ammiraglia che si affiancherà a Insignia. Il nuovo SUV sarà prodotto a Rüsselsheim entro la fine del decennio e spingerà il marchio ancora più in alto dal punto di vista tecnologico.” L’obiettivo del futuro è chiaramente definito: Opel intende diventare il secondo costruttore in Europa entro il 2022, dopo essersi piazzato al terzo posto lo scorso anno.

 

Una delle principali tecnologie del futuro è la guida autonoma, su cui GM e Opel stanno lavorando con grande energia. “Nei prossimi 5-10 anni in questo settore vedremo più novità di quanto sia accaduto negli ultimi 50 anni,” ha proseguito Barra, che ha anche menzionato la prospettiva di un mondo a zero incidenti. “Con tutti i sistemi di sicurezza attiva di cui è dotata, nuova Opel Astra costituisce un passo importante in questa direzione,” ha aggiunto, riassumendo così le qualità di questo nuovo modello costruito partendo da zero.


Neumann: Nuova Astra porta nel segmento C tecnologie tipiche delle auto di lusso

 

L’ultima compatta Opel mostra esattamente come un’idea futuristica si possa trasformare rapidamente in realtà. “Con nuova Astra realizziamo concretamente la nuova filosofia presentata due anni fa al Salone di Francoforte con la Monza Concept. Dimensioni compatte, abitacolo spazioso con un design slanciato e atletico e connettività digitale avanzatissima,” ha dichiarato Neumann spiegando le principali caratteristiche della nuova bestseller compatta Opel.

 

Efficienza: nuova Astra è costruita su un’architettura nuova e leggera. Ogni componente è stato studiato con la massima attenzione per ridurne il peso e il risultato è che il nuovo modello pesa fino a 200 chilogrammi in meno del modello attuale. I motori di ultima generazione, potenti, efficienti e puliti, sono l’abbinamento perfetto. “I nuovi motori spingono Astra in vetta al segmento,” ha aggiunto Neumann.

 

 Connettività: il costruttore di Rüsselsheim ha presentato soluzioni di connettività rivoluzionarie grazie a OnStar e ai nuovi sistemi di infotainment IntelliLink, compatibili con Apple CarPlay e Android Auto. Il servizio di connettività e assistenza personale è un angelo custode che offre numerosi servizi. La vettura, dotata di una potente antenna, si trasforma in un hotspot Wi-Fi a cui è possibile collegare ben sette dispositivi. “OnStart è un sistema unico in Europa. Ancora una volta, Opel è un precursore in questo campo,” ha dichiarato Neumann. Comunque non è tutto e nuova Astra continua a “portare scompiglio nel mondo del lusso” come afferma la campagna pubblicitaria.



Nuova Astra è la prima compatta di sempre a montare i fari anteriori intelligenti antiriflesso IntelliLux LED® matrix. Inoltre è dotata di una serie di sistemi innovativi di assistenza alla guida e di tante funzioni pratiche. Il portellone di Astra Sports Tourer, per esempio, si apre e si chiude con un semplice movimento del piede sotto il paraurti posteriore.

 

“Restiamo fedeli alla nostra filosofia, che consiste nell’offrire tecnologie provenienti dalle categorie di lusso a tutti i clienti Opel a prezzi accessibili,“ ha spiegato Neumann. “E ricordate: nuova Astra è in cima al proprio segmento anche per il costo totale di proprietà. Questa nuova efficienza porta a risultati concreti.”


Lo stand Opel accoglie il mondo del calcio: Jürgen Klopp e le stelle della Bundesliga nell’Universo Astra

 

Nei prossimi giorni l’Universo Astra vedrà la presenza di alcuni illustri ospiti del mondo del calcio. Il primo sarà Jürgen Klopp, testimonial del marchio, il quale sabato 19 settembre consegnerà i proventi della vendita di una BVB-ADAM (20.100 Euro) alla ONLUS “Ein Herz for Kinder” (Un cuore per i bambini). Alle ore 11 sarà inoltre a fianco del CEO di Opel Group Karl-Thomas Neumann per la presentazione della nuova campagna pubblicitaria di Astra. Calciatori e dirigenti del Mainz 05 si ritroveranno invece insieme a Peter Christian Küspert, Vice President Sales & Aftersales di Opel Group, a visitare lo stand Opel alle ore 11.00 del giorno seguente. Hans-Joachim Watzke, amministratore delegato del Borussia Dortmund, il nuovo allenatore Thomas Tuchel e tre giocatori del Borussia concederanno alcune interviste presso lo stand Opel alle 14 di giovedì 24 settembre. E domenica 27 settembre una delegazione del Bayer 04 Leverkusen guidata dall’allenatore Roger Schmidt e dal direttore sportivo Rudi Völler visiterà l’Universo Astra a partire dalle 11.

vai al bottone sopra