loading
  • “Auto connessa”: Opel Insignia premiata per l'eccellenza di connettività e infotainment
  • “Camper connesso”: Vivaro Life si distingue grazie al sistema Navi 80 IntelliLink e alle informazioni sul traffico in tempo reale
  • La premiazione: i premi sono stati consegnati a Michael Lohscheller, CEO di Opel

Opel Insignia e Opel Vivaro Life vincono i “Connected Car Awards”

Rüsselsheim.  La nuova Opel Insignia e Opel Vivaro Life sono gli “Eroi della digitalizzazione”. Ecco come Auto Bild e Computer Bild, due delle principali pubblicazioni specializzate tedesche, descrivono i vincitori dei “Connected Car Awards 2017”. Circa 15.000 lettori delle due riviste hanno partecipato alle votazioni e i due modelli Opel hanno prevalso nelle rispettive categorie: Opel Insignia, l'ammiraglia del marchio, ha convinto il pubblico per la completezza dell'offerta di connettività ottenendo così il premio “Connected Car”. Opel Vivaro Life è stato votato “Connected Camper”, una categoria introdotta per la prima volta quest'anno, grazie al sistema Navi 80 IntelliLink e alle informazioni sul traffico in tempo reale. Michael Lohscheller, CEO di Opel, ha ritirato i premi consegnati da Stephan Fritz, General Manager Auto Bild Group, e Tomas Hirschberger, vice direttore di Auto Bild, nella Adam Opel Haus.

“Da diversi anni Opel è uno dei leader nel settore della connettività e dell'infotainment sui veicoli. I nostri sistemi IntelliLink, compatibili con Apple CarPlay e Android Auto, e la completezza dei servizi offerti da OnStar trasformano la guida in un'esperienza multimediale”, ha dichiarato Michael Lohscheller. “Siamo molto felici che i lettori di Auto Bild e di Computer Bild abbiano premiato la nostra offerta digitale con i ‘Connected Car Awards’”.

Il costruttore di Rüsselsheim ha riscosso un notevole successo ai “Connected Car Awards” degli ultimi anni, grazie a Opel ADAM e al sistema di infotainment IntelliLink. L'attuale generazione di Opel Insignia si distingue per il sistema di infotainment IntelliLink e per OnStar, il servizio di connettività e assistenza personale. I sistemi IntelliLink di ultima generazione, dotati di comandi vocali e di schermi touch a colori grandi fino a otto pollici, sono compatibili con Apple CarPlay e Android Auto, e portano il mondo degli smartphone a bordo della vettura. Inoltre il Digital Audio Broadcasting (DAB+) aumenta il numero di stazioni disponibili e la qualità della ricezione.

Opel Insignia e Opel Vivaro Life vincono i “Connected Car Awards”OnStar[1] , il sistema di connettività e assistenza personale, trasforma Insignia in un hotspot Wi-Fi mobile e offre numerosi servizi che vanno dal download destinazioni alla chiamata automatica in caso di incidente. In abbinamento con il sistema Navi 900 IntelliLink, le destinazioni fornite dall'operatore OnStar o inviate in anticipo con la app per smartphone myOpel possono essere caricate automaticamente sul navigatore. Inoltre i proprietari di Insignia possono disporre del servizio di prenotazione alberghiera[2] o perfino chiedere all'Operatore OnStar di trovare il parcheggio più vicino[3] .

Opel Vivaro Life, ha sbaragliato la concorrenza nella nuova categoria riservata ai camper. Grazie alla connettività digitale, il sistema Navi 80 IntelliLink con informazioni sul traffico in tempo reale fornisce aggiornamenti e suggerisce percorsi alternativi prima che guidatore e passeggero restino bloccati nel traffico. La funzione Punti di interesse mostra negozi o ristoranti lungo il percorso. Il sistema Navi 80 IntelliLink può essere utilizzato facilmente attraverso lo schermo touch a colori da sette pollici, i comandi al volante o i comandi vocali, ed è anche compatibile con Android Auto. Grazie al sistema di infotainment di Vivaro, chi possiede uno smartphone Android (Lollipop 5.0 o successivo) può avere accesso a numerose funzioni del proprio dispositivo, ascoltare musica in streaming o utilizzare diverse app, e viaggiare così in modo ancora più piacevole.

 

[1] Opel non è responsabile per la fornitura dei servizi OnStar o Wi-Fi. I servizi OnStar richiedono l’attivazione e un account presso OnStar Europe Ltd., una società del Gruppo General Motors. Il servizio Wi-Fi richiede un account addizionale presso l’operatore TLC fornitore del servizio ed è soggetto ad accettazione dei suoi termini e condizioni. Tutti i servizi sono soggetti alla copertura e disponibilità di reti mobili. I servizi OnStar (escluso Wi-Fi) sono gratuiti per 12 mesi dalla data di immatricolazione del veicolo. Il periodo di prova del Wi-Fi è 3 mesi o 3 GB, quale dei due limiti si verifichi per primo. Le tariffe si applicano al termine del periodo di prova. Verifica su opel.it per maggiori informazioni.

[2] L’operatore OnStar può aiutarti a prenotare una camera d’albergo utilizzando Booking.com, secondo i termini e l’informativa sulla privacy di Booking.com, che si trovano sul sito Booking.com, e i termini e le condizioni dell’hotel. OnStar aiuta nella prenotazione e non è responsabile dei servizi forniti da Booking.com o dall’hotel. Sono richiesti indirizzo email e carta di credito.

[3] Attraverso Parkopedia com. La disponibilità è quella indicata al momento in cui si contatta OnStar.



Torna all'inizio